Close

Praticare il Qi Gong aiuta il sistema immunitario

Praticare il Qi Gong aiuta il sistema immunitario Previous item Il mantra OM per... Next item Pasqua: una lettura per...

Praticare il Qi Gong aiuta il sistema immunitario

Il Qi Gong (si pronuncia ci gong) in Cina è come lo yoga in l’India. Meno di moda, ma altrettanto efficace, è una ginnastica tradizionale per mantenersi in salute che libera energia vitale associandola a movimenti lenti, esercizi di respirazione, di concentrazione e di automassaggio. Il termine indica l’unione di due concetti, il qi, che indica l’energia vitale, e il gong, la capacità di metterla in circolazione riequilibrandola. 

I vantaggi

Molte ricerche scientifiche recenti ne hanno dimostrato l’efficacia e, anche se sarebbe meglio seguire un corso per iniziare, anche attraverso YouTube sarà possibile avvicinarci a questa pratica da perfezionare magari in un secondo tempo, quando potremo di nuovo uscire di casa. Intanto però se ne potranno godere i vantaggi: rilassarsi, sbloccare i canali energetici, risvegliare le articolazioni, dormire più profondamente, regolarizzare la pressione del sangue che risulta più ossigenato, migliorare le funzioni endocrine e il metabolismo senza gravare sul cuore. In una parola “sentirsi bene” aiutando a rinforzare il corpo, e quindi le sue difese. Il Qi Gong, non richiede abilità particolari e può essere praticato a tutte le età. Per chi non è più giovane è ideale per ritrovare l’elasticità muscolare così importante per contrastare l’invecchiamento. 

Un’antica disciplina

“A differenza del fitness, quando si fa un movimento, si sente che nasce da una tradizione antica e che è stato perfezionato nei secoli grazie al lavoro di tanti uomini”, spiega Pierluigi Bellini, insegnante e personal trainer di tai chi, kung fu, e qi gong, “questa disciplina si può praticare al mattino per prepararsi alla giornata, risvegliando la mente, i muscoli, le articolazioni e gli organi. Se si eseguono i movimenti la sera si concilia il sonno“. In Cina lo praticano circa 60 milioni di persone ogni giorno: “Sta diventando un fenomeno il Health Qi Gong per chi non è interessato a un’arte marziale di combattimento come il Tai Chi ma preferisce sviluppare movimenti di semplice esecuzione per il proprio benessere fisico. Gli esercizi aiutano la circolazione, rafforzano la colonna vertebrale, migliorano la respirazione e le funzioni di milza, stomaco e polmoni, aiutano a prevenire la depressione».

Qi Gong: esercizi pratici

Di seguito potete farvi un’idea della disciplina attraverso alcuni video.

1. RESPIRAZIONE

Il video aiuta a capire come funziona la respirazione profonda combinata con otto movimenti semplici. Distende ed è adatta a chi soffre di pressione alta, sostiene il cuore in modo naturale. Concentrarsi sul respiro e cercare di sincronizzarlo con i movimenti, poi cercare di rilassare in maniera naturale i singoli gesti. Con più di due milioni di visualizzazioni, è uno dei più cliccati (lo vedi qui). Dura circa 20 minuti.

2. SISTEMA IMMUNITARIO

Stimola il sistema immunitario la pratica di Jean-Philippe Wutrich accompagnata da una musica rilassante. Vari movimenti, dal tiro con l’arco alla danza della gru, risvegliano il corpo, rinforzano polmoni, cuore e reni. Si riesce a seguire anche se non si è particolarmente esperti. Dura circa 30 minuti.

3. ESERCIZI BASE

Baduanjin, che in cinese significa le otto pezze di broccato, è una serie di esercizi di Qi Gong spesso utilizzati nelle scuole di arti marziali cinesi. Ogni movimento è stato pensato per sollecitare una particolare parte del corpo e tutti insieme attivano beneficamente tutti gli organi. Questo video didascalico è in cinese con sottotitoli e dura circa 10 minuti.

4. ESERCIZI AVANZATI

Più muscolare, e adatta a chi ha un fisico più allenato, la sequenza di movimenti proposti dall’americano Jake Mace da ripetere ogni mattino per iniziare con il piede giusto la giornata. Dura circa 10 minuti.

(Cit. Silvia Luperini, 20-4-2020, La Repubblica)

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *