Close

I cosmetici olistici

I cosmetici olistici

I cosmetici olistici

Siamo fatti di corpo e mente ed è di entrambi che vogliamo prenderci cura. È questo il punto centrale delle discipline olistiche, che mirano a raggiungere l’equilibrio psico-fisico.

La teoria olistica è stata applicata a molti ambiti della vita personale e sociale, fino ad arrivare anche al mondo dell’estetica. Oggi, anche il make-up, che per anni ha tenuto in considerazione solo l’aspetto tecnico di resa e tenuta, propone formulazioni studiate per nutrire corpo e anima.

Gestualità semplici, elementi bio e sinergie che generano uno stato di benessere, rispettando l’ambiente e il nostro corpo. 

Come ben sappiamo, la pelle è l’organo più esteso del nostro corpo. Attraverso la pelle il corpo può assorbire alcune sostanze, respira e manda dei chiari segnali, per cui non è possibile trattare la pelle come un organo separato dal resto dell’organismo. Quando, per esempio, qualcosa non sta andando bene all’interno del nostro corpo, la pelle è uno dei primi campanelli d’allarme, è il riflesso del benessere interiore.
Quindi la cosa più concreta da attuare è osservare la nostra realtà, le nostre abitudini alimentari, il nostro stile di vita, l’ambiente lavorativo e personale che ci circonda, l’atteggiamento con cui affrontiamo gli eventi che ci accadono, è tutto un filo conduttore. Modifichiamo quello che non ci fa stare bene e affidiamoci alla cosmesi olistica per contornare armonicamente la salute e il benessere dell’intero organismo.

Le caratteristiche dei cosmetici olistici

Il prodotto olistico deve avere tre caratteristiche: essere naturale, biologico e aromatico. Al contrario un prodotto formulato con sostanze chimiche e tossiche allontana la persona dalla vera bellezza, intesa come equilibrio interiore.
Le materie prime devono essere di origine naturale, preziose erbe e piante officinali, palpitanti di vita. Le formulazioni devono essere multisensoriali, coinvolgendo olfatto, vista e tatto. Ma non basta: il benessere è il frutto del loro essere evocative, riportando il cuore e la mente a momenti di serenità.

Inoltre, i cosmetici olistici sono prodotti rispettando la filiera di produzione, in modo etico e sostenibile: dai packaging alle formule, dalla ricerca di ingredienti naturali fino alla gestione illuminata delle aziende.

Come scegliere i cosmetici olistici

  1. Leggi l’inci, ovvero l’elenco degli ingredienti presente sulle confezioni, e verifica che sia breve e riporti solo ingredienti naturali;
  2. Fai ricerche sull’azienda e sul suo modo di stare nella comunità e sulla Terra;
  3. Controlla che il packaging sia riciclabile e ridotto a ciò che è realmente necessario;
  4. Acquista in modo consapevole, limitando la quantità ai prodotti che davvero sai di usare;
  5. Entra in sintonia con il cosmetico, testandolo e verificando che ti faccia sentire bene attraverso i sensi.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *