Close

5 consigli per vivere in una casa in armonia

5 consigli per vivere in una casa in armonia Next item I cosmetici olistici

5 consigli per vivere in una casa in armonia

Casa è il luogo in cui ritrovare noi stessi, stare in armonia e riequilibrarci. Non sempre però in casa ci sentiamo liberi di esprimerci o in alcuni casi la nostra casa non ci rappresenta più. Ecco alcuni semplici consigli per trasformare la nostra casa in un nido di benessere per il corpo e per l’anima.

1. Facciamo fluire l’energia: liberiamoci di ciò che ci appesantisce

Liberiamoci degli oggetti o dei vestiti che non usiamo da tempo, di oggetti vecchi e di tutto ciò che per noi non rappresenta più nulla. Regaliamo ad associazioni che aiutano persone bisognose. Ispiriamoci al concetto di flusso, presente in natura: l’accumulo non esiste in natura. Il Feng Shui ci insegna che l’accumulo di oggetti inutilizzati, nei cassetti, negli armadi o nelle librerie non giova alla nostra salute mentale. È energia stagnante che non porta niente di buono e di nuovo.

 2. Curiamo l’ingresso di casa

L’ingresso è importante perché è il luogo che ci accoglie quando varchiamo la soglia di casa. Rendiamolo gradevole, simile a noi e accogliente. Evitiamo specchi posizionati frontalmente alla porta, evitiamo attaccapanni pieni di cappotti in vista, eliminiamo piante grasse o spinose sono segno di ostilità. Inseriamo invece luci calde, piante e qualsiasi cosa che ci dia il senso dell’accoglienza. Che sensazioni proviamo quando entriamo in casa? Facciamo qualche modifica per capire se le sensazioni negative spariscono.

3. Occupiamoci del soggiorno

Questo è il luogo del relax e della convivialità, in cui il divano ha un ruolo fondamentale. Posizioniamolo in modo da vedere la finestra (fonte di luce e di energia vitale). Evitiamo di dare le spalle a finestre e porte: per rilassarci dobbiamo avere sotto controllo cosa succede, in quanto a livello inconscio cerchiamo sicurezza quando ci vogliamo rilassare.

4. Posizioniamo bene il letto

La camera da letto è il luogo di rigenerazione delle nostre forze. È una stanza meditativa e fondamentale per il nostro benessere. La posizione del letto dovrebbe permetterci di avere la vista di porta e finestra. Evitiamo armadi possenti e scuri di fronte al letto e non accumuliamo oggetti sotto il letto, in quanto l’energia deve fluire. Scegliamo forme sinuose e rilassanti piuttosto che oggetti spigolosi.

5. Allontaniamo ai campi elettromagnetici

Se in passato a creare problemi potevano essere i campi elettromagnetici esterni alla casa e naturali, ora i dispositivi elettronici con cui viviamo in simbiosi sono il principale ostacolo all’armonia e all’equilibrio. Cerchiamo quindi di ridurre l’uso del wi-fi, tenendolo lontano almeno dalla camera da letto, e degli elementi di domotica.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *